Scagionato De Luca, Rotondi: “Giustizia è fatta”

Scagionato De Luca, Rotondi: “Giustizia è fatta”
Al centro di una delicata indagine, era stato accusato di tentata corruzione. Per la Procura di Milano, Franco De Luca, parlamentare irpini del Pdl, avrebbe telefonato ad un magistrato della Cassazione per ottenere conferma di una sentenza della corte di Appello di Milano a favore di un clan camorri…

Scagionato De Luca, Rotondi: “Giustizia è fatta”

Al centro di una delicata indagine, era stato accusato di tentata corruzione. Per la Procura di Milano, Franco De Luca, parlamentare irpini del Pdl, avrebbe telefonato ad un magistrato della Cassazione per ottenere conferma di una sentenza della corte di Appello di Milano a favore di un clan camorristico partenopeo. Il giudice per le indagini preliminari del capoluogo lombardo però ha archiviato la sua posizione perché gli elementi emersi sono destituiti di ogni fondamento. Aveva suscitato clamore la vicenda che aveva visto coinvolto il deputato avellinese. La sua utenza telefonica che è stata intercettata dagli inquirenti è risultata poi erroneamente intestata ad un altro soggetto. Soddisfazione per l’esito della vicenda è stata espressa dal ministro per l’Attuazione del Programma Gianfranco Rotondi.

Notizie correlate