Sequestrato artifizio pirico in casa di pregiudicato

Sequestrato artifizio pirico in casa di pregiudicato
Gli agenti della divisione anticrimine del Commissariato di Polizia di Stato di Cervinara, diretto dalla dott.ssa Giuseppina Marino, a Rotondi nel corso di una perquisizione domiciliare a carico di un pregiudicato 22enne, hanno recuperato, nascosto in un armadio metallico, un artifizio pirico proibi…

Sequestrato artifizio pirico in casa di pregiudicato

Gli agenti della divisione anticrimine del Commissariato di Polizia di Stato di Cervinara, diretto dalla dott.ssa Giuseppina Marino, a Rotondi nel corso di una perquisizione domiciliare a carico di un pregiudicato 22enne, hanno recuperato, nascosto in un armadio metallico, un artifizio pirico proibito. Gli agenti si sono insospettiti per il comportamento del pregiudicato che aveva detto agli agenti che il sottotetto dell’abitazione dove poi è stata trovato l’artifizio, non era da lui fruibile. Della vicenda è stata informata l’autorità giudiziaria e le indagini continuano per stabilire il motivo dell’occultamento.

Notizie correlate