Si rifiuta di pulirgli il cortile e viene accoltellato

Si rifiuta di pulirgli il cortile e viene accoltellato

AVELLA – Chiede al vicino di pulirgli il cortile ma al rifiuto lo accoltella alla mano. E’ successo ieri pomeriggio ad Avella. Un 70enne ha chiesto al suo vicino di casa, un 42enne operaio del luogo, di pulirgli il cortile sporcato, a suo dire, dalle foglie cadute dagli alberi piantati in un terreno attiguo, di proprietà di quest’ultimo. Di fronte al no del 42enne il vicino si é armato di un coltello a serramanico della lunghezza complessiva di 30 centimetri e lo ha colpito alla mano sinistra, provocandogli lesioni giudicate guaribili in 7 giorni. I carabinieri della stazione di Avella hanno sequestrato il coltello e denunciato a piede libero il 70enne, per lesioni personali dolose, porto e detenzione abusiva di coltello di genere proibito.

Notizie correlate