Sottili: “Aumenta fiducia cittadini nell’Arma”

Sottili: “Aumenta fiducia cittadini nell’Arma”
“Più del 90% dei cittadini che hanno subito un reato in questa provincia hanno chiamato i carabinieri. E’ il segno di una grande fiducia che la gente ha nei confronti dell’Arma. E questo dato oltre a riempierci di orgoglio ci assegna una più grande responsabilità”. Lo ha detto il comandante provinci…

Sottili: “Aumenta fiducia cittadini nell’Arma”

“Più del 90% dei cittadini che hanno subito un reato in questa provincia hanno chiamato i carabinieri. E’ il segno di una grande fiducia che la gente ha nei confronti dell’Arma. E questo dato oltre a riempierci di orgoglio ci assegna una più grande responsabilità”. Lo ha detto il comandante provinciale dei carabinieri Gianmarco Sottili nel suo discorso al 195esimo anniversario della fondazione del Corpo. Autorità civili e militari hanno preso parte alla cerimonia che si è svolta nella caserma di via Roma. La manifestazione si è aperta con l’inno di Mameli e si è chiusa con la consegna delle onoreficenza ai carabinieri che nell’ultimo anno si sono distinti in particolari operazioni sul territorio: ufficiali, sottoufficiali e militari che hanno mostrato coraggio e dedizione in servizio. “Un abbraccio va a tutti i carabinieri del comando provinciale di Avellino – ha sottolineato il comandante Sottili – abbiamo alle spalle quasi due secoli di dedizione e attaccamento al dovere”. Alla luce dei lusinghieri risultati raggiunti nell’ultimo anno, il colonnello Sottili ha spronato i suoi uomini. “Il nostro impegno – ha concluso – continuerà con serietà, sempre a disposizione della collettività e delle istituzioni”.