Svaligiate villette, si pensa a banda di rumeni

Svaligiate villette, si pensa a banda di rumeni
Ancora un colpo in una villetta di contrada Archi di Avellino. Il raid l’altra notte. Ha fruttato un copiscuo bottino: alcune migliaia di euro tra gioielli, monili in oro e contanti. I ladri si sono introdotti nell’abitazione di proprietà di un professionista avellinese forzando le finestre. Con un …

Svaligiate villette, si pensa a banda di rumeni

Ancora un colpo in una villetta di contrada Archi di Avellino. Il raid l’altra notte. Ha fruttato un copiscuo bottino: alcune migliaia di euro tra gioielli, monili in oro e contanti. I ladri si sono introdotti nell’abitazione di proprietà di un professionista avellinese forzando le finestre. Con un piccolo trapano hanno avuto ragione della serratura. Al momento del raid, all’interno c’erano i proprietari che però non si sono accorti di nulla. Sono stati loro all’indomani a chieder aiuto alla polizia. Non è il primo caso del genere che si verifica in questa zona residenziali della città. Non solo. Episodi analoghi si sono registrati la scorsa settimana anche ad Atripalda. Gli inquirenti indagano a 360 gradi. Si pensa ad una banda di extracomunitari, forse rumeni. Lo farebbero pensare le modalità con le quali vengono portati a termine i furti.

Notizie correlate