Ubriaco e senza permesso di soggiorno disturbava i clienti di un negozio: arrestato senegalese

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Avellino hanno tratto in arresto un 22enne del Senegal, senza fissa dimora, ritenuto responsabile dei reati di lesioni personali e resistenza a Pubblico Ufficiale.

I fatti si sono svolti nella serata di ieri, nel pieno centro di Avellino.

A seguito di una segnalazione da parte di alcuni cittadini, i Carabinieri hanno bloccato un giovane straniero che, visibilmente ubriaco, disturbava i clienti all’interno di un esercizio commerciale.

I Militari hanno tentato di calmare l’esagitato che, nel tentativo di sottrarsi al controllo, si è scagliato fisicamente contro di loro. Anche grazie all’intervento di personale della Guardia di Finanza e dei Vigili Urbani, il 22enne è stato bloccato e condotto in Caserma. Qui è risultato destinatario di un ordine di espulsione dal territorio nazionale.

Inchiodato alle proprie responsabilità, lo straniero è stato dichiarato in arresto e, su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, trattenuto nelle camere di sicurezza per essere giudicato con la formula del rito direttissimo.