Uccide la moglie: tragedia familiare ad Atripalda

Uxoricidio in contrada Pettirossi alle porte di Atripalda. Michele Naccarelli, 47 anni, ha sparato contro la moglie Fabiola Speranza, 45 anni, al culmine di un diverbio, l’ennesimo tra la coppia da tempo segnata da una serie di problemi familiari. L’uomo, dopo aver ucciso la consorte, ha chiamato i carabinieri della locale stazione e si è costituito prima di essere trasferito in caserma per l’interrogatorio. Sul posto il magistrato di turno della Procura della Repubblica di Avellino e i carabinieri del nucleo investigazioni scientifiche del comando provinciale diretti dal colonnello Giovanni Adinolfi.

Notizie correlate