Un pugnale e alcune munizioni occultate in auto: nei guai un trentenne di Forino

Un trentenne di Forino è stato deferito alla competente Autorità Giudiziaria, perché ritenuto responsabile di porto e detenzione abusiva di armi. L’episodio è avvenuto a Sant’Andrea di Conza. L’uomo, alla guida della sua autovettura, è stato fermato dai Militari della locale Stazione dei Carabinieri per dei controlli di routine. All’interno dell’auto, bene occultate, sono stati ritrovati un pugnale e varie cartucce calibro 12 a palla unica. 

Per il trentenne è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, mentre pugnale e munizioni sono state sottoposte a sequestro.

Notizie correlate