Vendevano tagliandi assicurativi: 6 denunce

Vendevano tagliandi assicurativi: 6 denunce

Vendevano tagliandi assicurativi della durata di cinque giorni: la truffa è stata scoperta indagando su alcuni incidenti stradali, uno di questi era avvenuto in provincia di Avellino. Lo hanno scoperto i carabinieri di Piacenza. Nei guai sono finite 6 persone: si tratta di soci ed ex soci di un autosalone (rivendita di auto usate a Piacenza città) e di due clienti dello stesso autosalone. Devono rispondere a vario titolo di attività assicurativa abusivamente esercitata, truffa e omessa registrazione di operazoni giornaliere. In sostanza, dopo aver stipulato un contratto con l’assicurazione, i soci vendevano abusivamente i tagliandi assicurativi di 5 giorni (quelli speciale per le prove su strada, e comunque precendenti l’acquisto della vettura), a coloro che erano disposti a pagarli. Gli accertamenti hanno condotto i militari su tutto il territorio nazionale, appurando che tra il 2004 e il 2007 erano stati emessi indebitamente 429 attestati di 5 giorni, venduti a un prezzo variabile tra i 30 e i 130 euro. Tale pratica esponeva la compagnia assicuratrice, quindi, a nome della quale gli attestati erano illecitamente venduti, a un rischio diverso da quello contrattualmente determinato, configurandosi così la truffa.

Notizie correlate