Volturara, sventato furto in un capannone: due denunciati

Volturara, sventato furto in un capannone: due denunciati

Durate le prime ore del mattino, infatti, nella zona rurale del Comune di Volturara Irpina, è stato sventato un furto in un capannone, di alcuni utensili che stavano per essere asportati all’interno di una cava dismessa. I Carabinieri delle Stazioni di Volturara Irpina hanno notato due persone in piena attività che, armati di troncatrici, flex e trapani, avevano quasi terminato di smontare il grosso capannone all’interno della cava dismessa che serviva sia come deposito di attrezzi che per parcheggiarvi all’interno i camion.
All’arrivo dei Carabinieri, le due persone che avevano fatto gran parte del lavoro nel corso della notte, avevano riferito di avere acquistato il capannone, anche se non erano stati in grado di dare informazioni precise sull’acquisto e sul venditore.
Grazie ad una articolata attività info-operativa e confortata anche da alcuni spunti informativi derivanti dall’approfondita conoscenza dell’ambiente e della realtà locali, i Carabinieri hanno immediatamente contattato il proprietario dell’opificio che ha smentito le dichiarazioni fornite dei due “operai”, pertanto i Carabinieri di Volturara Irpina bloccavano i due responsabili del tentato furto. I due malfattori portati presso gli uffici della Compagnia di piazzale Pastrengo, non hanno potuto che ammettere le proprie responsabilità e sono stati, pertanto, denunciati in stato di libertà per furto aggravato. La refurtiva, del valore di alcune migliaia di euro è stata riconsegnata al legittimo proprietario.

Notizie correlate