Due denunce e due giovani segnalati in Prefettura, controlli dei carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino, su disposizione del Comando Provinciale di Avellino, negli ultimi giorni hanno ulteriormente intensificato i controlli del territorio di competenza. Il dispositivo ha permesso di effettuare perquisizioni e controlli, con il risultato di 2 persone denunciate in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento e 2 giovani segnalati all’Autorità Amministrativa quale assuntori di stupefacenti.

I Carabinieri della Stazione di Castel Baronia hanno denunciato un 25enne di Trevico ritenuto responsabile del reato di porto abusivo di armi. Il 25enne è stato fermato nell’area industriale del comune e, a seguito di perquisizione personale e veicolare, trovato in possesso di un coltello a serramanico che è stato sottoposto a sequestro; a Grottaminarda, i Carabinieri della locale Stazione hanno fermato un 60enne di Bonito, già noto alle Forze dell’Ordine, alla guida di un’auto nonostante gli fosse stata revocata la patente; oltre alla denuncia in stato di libertà è scattato il sequestro del veicolo.

In materia di stupefacenti i carabinieri hanno segnalato alla Prefettura di Avellino due ragazzi di Grottaminarda che, a seguito di perquisizioni personali e domiciliari eseguite dai Carabinieri della locale Stazione sono stati trovati in possesso di modiche quantità di hashish. La droga rinvenuta è stata sottoposta a sequestro.

Notizie correlate