Faceva sesso a pagamento in auto: multa pesante a un ventenne di Avellino

Un giovane di 20 anni di Avellino è stato denunciato e sanzionato dagli uomini del Nap di Montesilvano, vicino Pescara, mentre era impegnato a consumare una prestazione sessuale in auto con una prostituta.

Oltre al giovane avellinese sono stati beccati due uomini di Atri e Giulianova, entrambi cinquantenni, un 40enne di Lanciano, un 37enne di Vacri e un 45enne di Bari.

Nel comune abruzzese è scattata, da qualche tempo, la tolleranza zero nei confronti di persone che svolgono la prosituzione e dei clienti occasionali

Il Sindaco di Montesilvano ha fatto attivare un apposito numero telefonico per le segnalazioni di eventuali episodi di sfruttamento della prostituzione, sia essa in strada che in appartamento. Nei prossimi giorni saranno installate telecamere nelle zone ove solitamente si appartano le prostitute, nei pressi della pineta situata a ridosso del lungomare.