Montoro: In auto con attrezzi da scasso, denunciati tre pregiudicati napoletani

È andata male a tre pregiudicati che, con fare sospetto e senza alcuna motivazione valida, si aggiravano per le strade di Montoro. I tre sono stati individuati da una pattuglia dei carabinieri della stazione di Montoro Inferiore impegnata in un servizio di controllo del territorio, in orario serale.

I carabinieri hanno bloccato l’auto sulla quale viaggiavano i tre, tutti con una età compresa tra i 40 ed i 55 anni, ed hanno proceduto ad un controllo. Tutti provenivano dalla provincia di Napoli. A seguito di una perquisizione personale e veicolare, i militari hanno rinvenuto strumenti atti all’effrazione.

I tre, gravati da precedenti di polizia principalmente per reati contro il patrimonio, sono stati condotti in caserma e, alla luce delle evidenze emerse, denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino in quanto ritenuti responsabili del reato di possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli, strumenti utilizzabili per la forzatura di porte e finestre e pertanto sottoposti a sequestro.

Sequestrata l’autovettura che è risultata essere priva di copertura assicurativa e non sottoposta alla prescritta revisione periodica.

Inoltre i tre sono stati proposti per l’emissione della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio.