Nel pozzo il cadavere di una donna: si tratterebbe di suicidio

Si tratterebbe verosimilmente di un gesto volontario quello compiuto  fa da una 65enne il cui corpo senza vita è stato trovato in un pozzo sito in un terreno di proprietà a Calabritto.
La donna avrebbe lasciato a casa un biglietto di addio, preannunciando l’insano gesto.
Sul posto sono intervenuti immediatamente i Carabinieri della locale Stazione che stanno svolgendo indagini.
Con non poca difficoltà i Vigili del Fuoco di Lioni sono riusciti a recuperare la salma che è stata trasferita presso l’obitorio dell’ospedale di Sant’Angelo dei Lombardi a disposizione del medico legale.

 

Notizie correlate