Pay tv a scrocco in bar e pizzerie, denunciate quattro persone

I Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno denunciato quattro persone, tra gestori di esercizi commerciali e titolari di abbonamenti a pay tv, ritenute responsabili di violazione della normativa in materia di tutela dei diritti d’autore. I militari al termine di accertamenti e controlli effettuati in alcuni locali pubblici di Lauro e Pago del Vallo di Lauro, hanno contestato ai gestori di un bar e di una pizzeria l’indebito utilizzo per uso commerciale di smart card associate a contratti pay tv per uso domestico.

Alla luce delle evidenze emerse, a carico delle quattro persone è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Notizie correlate