Ricercato per rapina e lesioni, 39enne romeno in manette a Bisaccia

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Bisaccia hanno tratto in arresto un pregiudicato 39enne di origine romena. L’uomo, destinatario di un ordine di carcerazione spiccato dalla Procura della Repubblica di Foggia per i reati di rapina aggravata, lesioni personali aggravate e detenzione abusiva di armi, era attivamente ricercato dallo scorso mese di giugno.

Rintracciato dai Carabinieri in una contrada del comune altirpino ed avuta conferma dell’ordinanza pendente attraverso la doverosa interrogazione della Banca Dati, è stato così condotto in Caserma, dichiarato in arresto.

All’esito della perquisizione, il 39enne è stato trovato in possesso di un coltello. L’arrestato è stato tradotto presso la Casa di Reclusione di Sant’Angelo dei Lombardi ove salderà il proprio debito con la giustizia.

Ultimi Articoli