Operatore escursionistico, a Serino riprendono i corsi Endas-Coni

Dopo il successo della prima edizione, sabato 29 Settembre, alle ore 18.00, avrà luogo, presso l’Aula Consiliare del Comune di Serino, la presentazione e la prima lezione del corso base di operatore escursionistico di primo livello.

A moderare ed introdurre l’evento Marcello Rocco, Assessore al Turismo, Politiche Giovanili, Politiche Europee e PSR del Comune di Serino; seguiranno i saluti di Vito Pelosi, Sindaco di Serino; interverranno Giuseppe Saviano, delegato provinciale del CONI; Ivo Coppola, Presidente ENDAS Campania; Giunluca Esposito, Vice Presidente nazionale ENDAS; Oreste La Stella, Presidente del GAL Serinese-Solofrana e Vanni Chieffo, Presidente del GAL Irpinia.

Le conclusioni saranno svolte da Tommaso Naclerio, Assessore al Turismo del Comune di Agerola, che illustrerà ai presenti gli incredibili risultati raggiunti, a partire dal notevole incremento di turisti degli ultimi anni, grazie ad un lavoro costante, all’investimento di risorse nel settore escursionistico e nell’ulteriore valorizzazione di uno dei percorsi di trekking più apprezzati d’Italia: “Il Sentiero degli Dei”.

A seguire Dino De Renzi, responsabile provinciale del settore escursionismo ed alpinismo e tecnico nazionale per l’ENDAS, illustrerà il corso che sarà articolato su 8 appuntamenti teorico-pratici che daranno la possibilità ai partecipanti di conseguire l’attestato, riconosciuto dal CONI e dall’ENDAS, di assistente alle escursioni.

Al corso ci si potrà iscrivere sia in occasione della presentazione che nelle settimane a venire contattando direttamente l’istruttore attraverso l’indirizzo e-maildinoderenzi@yahoo.it.

Il corso è rivolto agli appassionati di montagna e a coloro che hanno voglia di investire su loro stessi e sul proprio territorio per acquisire quelle conoscenze necessarie per diventare “Guida Escursionistica Montana”, attraverso il ciclo di lezioni teoriche e pratiche ed i tre livelli necessari per il raggiungimento dell’obiettivo finale.

Partner dell’iniziativa le Associazioni “Hirpo Escursioni” ed “IDEA Irpinia” che da anni si occupano di promozione e tutela del territorio irpino e campano.

“Sono ormai oltre due anni che stiamo portando avanti il ‘Progetto di Sviluppo Turistico Ecosostenibile del Comune di Serino’ con la conseguente creazione di percorsi di trekking, mountain bike, nordic walking, baby trekking e arrampicata. Un lavoro importante se si pensa, tra le altre cose, che stiamo andando avanti attraverso il volontariato e scarsissime risorse economiche pubbliche spesso supplite dall’autofinanziamento.” – Spiega l’Assessore al Turismo, Marcello Rocco, che continua: “Tutto questo è possibile grazie alle professionalità e alle sinergie con Enti e Associazioni che stanno credendo in questo progetto e che quotidianamente, con slancio e passione, contribuiscono alla sua realizzazione, come del resto dimostrano le importanti presenze a livello provinciale, regionale e nazionale di sabato. Serino negli ultimi anni è stata preda di delinquenti ed incivili che, con l’abbandono di rifiuti, anche pericolosi, hanno arrecato seri danni al nostro patrimonio montano. Dopo la denuncia effettuata alla Procura della Repubblica, sabato 29 Settembre, illustreremo le azioni che intendiamo intraprendere, nei mesi a venire, per arginare questi fenomeni di malcostume e per ripulire alcune delle aree interessate proprio grazie ai corsi per operatore e guida escursionistica che terremo sul nostro territorio.”

Notizie correlate