“Una Raccolta che riSuona”: martedì concerto di flauto e chitarra al Carcere Borbonico

“Una Raccolta che riSuona”, il progetto, ideato dall’Associazione Igor Stravinsky e realizzato con il contributo dalla Regione Campania per la promozione e valorizzazione di Musei, farà tappa martedì 5 settembre nella Sala del Carcere Borbonico (entrata da Piazza De Marsico) di Avellino.
Dalle ore 16 sarà possibile visitare la mostra della Collezione privata dei flauti Storici del flautista irpino Alessandro Crosta, arricchita per l’occasione dai flauti del maestro Marco Felicioni, flautista che insieme al chitarrista Maurizio Di Fulvio si esibirà alle ore 17 nel programma dal titolo “Il flauto da Bach al ‘900”.
 
In programma musiche di Bach, Bartok, Villa Lobos, Piazzolla, Bonfà, Jobim ed altri.
L’evento si avvale della collaborazione della Provincia di Avellino; la direzione artistica del progetto è stata curata dai maestri Alessandro Crosta e Nadia Testa. L’ingresso è libero e la partecipazione è aperta a tutti.