Arredo e complementi: crolla l’export del made in Irpinia

Crolla il design made in Irpinia: dall’arredamento ai complementi fino ai prodotti in vetro e porcellana. Secondo gli ultimi dai diffusi dalla Camera di Commercio di Milano, le esportazioni sono calate del 13,9% in un anno (la variazione ha come riferito gli anni 2016-2017). Il volume d’affari verso l’estero è passato da 54 milioni di euro a 46. Nonostante la provincia di Avellino resti tra le prime venti realtà in Italia per l’export di prodotti in vetro, anche in questo comparto la flessione è considerevole: meno 13,5%.

Notizie correlate