Astec, 12 mesi di cassa integrazione e probabile futuro in Fma

Buone notizie per i 90 lavoratori dell’Astec, azienda che si occupa di manutenzione dei macchinari per la Fma. Nella giornata di ieri, a Roma, è stato firmato un accordo che prevede di ottenere una copertura salariale per i prossimi 12 mesi per gli operai di Pratola Serra. Antonio Spera, della Ugl metalmeccanici, spiega: “Siamo riusciti a strappare un accordo di cassa integrazione all’azienda in liquidazione da sette mesi, ma la nostra priorità è di riallocare in seguito il personale”. L’accordo prevede oltre ai 12 mesi di cassa integrazione la possibilità di riallocare gli operai all’interno dello stabilimento della Fma.

Notizie correlate