Ddl sviluppo, opportunità per il polo solofrano

Ddl sviluppo, opportunità per il polo solofrano
Via libera dal Governo al decreto legge sviluppo. I punti salienti riguardano le reti di impresa, l’innovazione, la ricerca, lo sviluppo, l’internazionalizzazione, la lotta alla contraffazione e, più in generale, la salvaguardia del made in Italy. “Si tratta di una mano tesa alle aziende del polo co…

Ddl sviluppo, opportunità per il polo solofrano

Via libera dal Governo al decreto legge sviluppo. I punti salienti riguardano le reti di impresa, l’innovazione, la ricerca, lo sviluppo, l’internazionalizzazione, la lotta alla contraffazione e, più in generale, la salvaguardia del made in Italy. “Si tratta di una mano tesa alle aziende del polo conciario solofrano”. A parlare è il primo cittadino di Solofra, Antonio Guarino. “Nei precedenti incontri del tavolo di concertazione con gli imprenditori e con i sindacati era stata evidenziata la necessità, per Solofra, di intervenire da un lato sul fronte della ricerca e dell’innovazione e dall’altro sulla creazione di momenti di coesione tra le aziende del polo conciario”. E l’amministrazione di Palazzo orsini si sta anche attivando per attivare dei canali che consentano attraverso accordi istituzionali di scongiurare gli effetti del “credit crunch”

Notizie correlate