FMA ancora cassa integrazione ma non è la sola

FMA ancora cassa integrazione ma non è la sola
Le notizie non certo incoraggianti sugli effetti della crisi economica, non sono una novità, intanto la più grande fabbrica della nostra provincia si ferma fino al prossimo 22 giugno. Secondo le stime dei sindacati la FMA resterà sospesa in questa situazione fino al prossimo autunno, periodo nel qua…

FMA ancora cassa integrazione ma non è la sola

Le notizie non certo incoraggianti sugli effetti della crisi economica, non sono una novità, intanto la più grande fabbrica della nostra provincia si ferma fino al prossimo 22 giugno. Secondo le stime dei sindacati la FMA resterà sospesa in questa situazione fino al prossimo autunno, periodo nel quale FIAT potrebbe sciogliere le riserve sul futuro della stabilimento di Pianodardine, anche in funzione degli sviluppi dell’eventuale intesa tra Opel e il gruppo di Torino. Intanto anche le imprese dell’indotto e non, non possono certo dirsi immuni da questi effetti. La settimana scorsa si è chiusa la questione cassa integrazione per la Saira e la Salvagnini, la nuova settimana apre sullo stesso tema con un confronto tra sindacati e vertici aziendali dell’Ema di Morra De Sanctis, e giovedì si incontreranno anche le rappresentanze sindacali di settore e i dirigenti dell’Almec di Nusco dove si cercherà di fare chiarezza sul futuro dei 270 dipendenti.

Notizie correlate