Fma richiama operai, lunedì si torna in fabbrica

Fma richiama operai, lunedì si torna in fabbrica
Si torna al lavoro alla Fma la prossima settimna. La direzione del personale dello stabilimento ha comunicato ai sindacati che dal 15 al 19 giugno si svolgerà regolarmente l’attività lavorativa per 4 giorni. Revocata quindi la cassa integrazione per quei giorni. Sarebbe arrivata una richiesta di mot…

Fma richiama operai, lunedì si torna in fabbrica

Si torna al lavoro alla Fma la prossima settimna. La direzione del personale dello stabilimento ha comunicato ai sindacati che dal 15 al 19 giugno si svolgerà regolarmente l’attività lavorativa per 4 giorni. Revocata quindi la cassa integrazione per quei giorni. Sarebbe arrivata una richiesta di motori da parte delle carrozzerie. Dopo quella settimana di lavoro ci sarà un’ulteriore lungo periodo di cig fino al prossimo 6 luglio. “Una situazione incerta che va avanti da 16 mesi – ha fatto notare Giuseppe Morsa della Cgil – questo snervante rinvio da parte di FMA di dire con chiarezza quale futuro ci aspetta mette alla prova la serenità dei lavoratori di Pratola Serra. Siamo ormani alle stesse giornate di Cassa fatte nello scorso anno, 85. Ormai sembra vicino il pericoloso traguardo delle 52 settimane di cassa integrazione ordinaria. Infine il Governo si era impegnato a convocare un tavolo di trattaiva con Sindacati e FIAT, ma anche qui neìinte di nuovo. La Regione si era impegnata ad elergire la prima tranche del sostegno al reddito entro la settimana scorsa, neanche l’ombra. Credo che le nostre pacifiche manifestazioni non siano state recepite da parte dei nostri interlocutori, è oppurtuno ora elevare il livello della protesta”

Notizie correlate