Governo, così combatteremo la crisi

Governo, così combatteremo la crisi
Il Consiglio dei Ministri per combattere la crisi ha varato: la detassazione per gli utili reinvestiti in macchinari industriali, il bonus per le imprese che evitano la cassa integrazione, il bonus per i lavoratori cassintegrati che decidono di avviare una propria attività, norme per l’accelerazione…

Governo, così combatteremo la crisi

Il Consiglio dei Ministri per combattere la crisi ha varato: la detassazione per gli utili reinvestiti in macchinari industriali, il bonus per le imprese che evitano la cassa integrazione, il bonus per i lavoratori cassintegrati che decidono di avviare una propria attività, norme per l’accelerazione dei pagamenti della pubblica amministrazione e per aumentare i sostegni alle imprese esportatrici. “Sull’energia ha dichiarato il Ministro dello Sviluppo economico Claudio Scajola, per ampliare il mercato e ridurre i prezzi, abbiamo varato norme per sbloccare gli investimenti nelle reti elettriche e una norma importante per calmierare il prezzo del gas a vantaggio delle imprese”. Scajola ricorda che il Consiglio dei ministri ha anche approvato il regolamento sullo sportello unico per le imprese, “che contiene misure di forte semplificazione amministrativa”, inoltre il Cipe ha assegnato 300 milioni di euro per nuovi contratti di programma per favorire investimenti produttivi, soprattutto nel mezzogiorno, tra questi i contratti di programma, ci saranno anche quelli previsti per gli stabilimenti Fiat, per la Merloni nelle Marche e per la Itierre in Molise.

Notizie correlate