Luce e gas, ribassi in arrivo

Luce e gas, ribassi in arrivo
A partire dal 1° Luglio, secondo Nomisma Energia, le tariffe del metano registreranno un calo del 9,5% mentre quelle elettriche del 2,1%. Il risparmio annuo ammonterebbe a circa 107 euro. Il ribasso dei costi è dovuto al calo del prezzo del petrolio, che dai 150 dollari dell’estate scorsa è sceso ag…

Luce e gas, ribassi in arrivo

A partire dal 1° Luglio, secondo Nomisma Energia, le tariffe del metano registreranno un calo del 9,5% mentre quelle elettriche del 2,1%. Il risparmio annuo ammonterebbe a circa 107 euro. Il ribasso dei costi è dovuto al calo del prezzo del petrolio, che dai 150 dollari dell’estate scorsa è sceso agli attuali 60 dollari. Per quanto riguarda le tariffe elettriche, – spiega Davide Tabarelli esperto tariffario di Nomisma Energia – la riduzione che, per una famiglia tipo con 225 chilowattora consumati in un mese ed una potenza impegnata di 3 chilowatt, si tradurrebbe in una minor spesa annua di 9,5 euro con il costo del chilowattora in calo di 0,4 cent a 16,3 centesimi. Per quanto riguarda il gas, invece, la diminuzione è molto più consistente e si aggira sul 9,5%. Vale a dire un risparmio del costo del metro cubo che, per la stessa famiglia tipo (con consumi pari a 1.400 metri cubi di metano l’anno) si tradurrebbe in 97,4 euro su base annua. Un metro cubo di metano costerà cioé 7 centesimi in meno, a 66,5 cent. “La spesa complessiva degli italiani per le bollette della luce e del gas potrebbe così scendere di ben 106,9 euro su base annua rispetto ai livelli attuali” spiega Tabarelli.

Notizie correlate