Luce e gas: in soffitta il “vecchio” bollettino, sempre più campani si affidano al Rid

Sei campani su dieci hanno detto addio al bollettino e paganto le utenze attraverso addebbito bancario. E’ quanto emerge dall’analisi realizzata da Facile.it che ha scoperto che su scala nazione, invece, quasi un cliente su due (42,50%) preferisce pagare tramite bollettino anziché affidarsi al Rid e il dato non varia di molto se si divide l’analisi fra energia elettrica (42,98% chi utilizza ancora il bollettino) e fornitura di gas (41,73%). Nella nostra regione il dato è in controtendenza: il 60,05% utilizzo lo strumento telematico. La percentuale più alta in Italia nel Trentino Alto Adige (78,74%). Subito dopo il Friuli Venezia Giulia (63,75%), il Veneto (61,81%) e la Liguria (61,40%). Quinta, la Campania.

Notizie correlate