Niente più soldi dalla regione per gli operai

Niente più soldi dalla regione per gli operai
Non ci sono più i soldi per pagare l’assegno mensile di 350 euro promesso dalla regione Campana a tutti gli operai in cassa integrazione. La notizia che l’Inps ha comunicato ai sindacati ha scatenato la protesta dei sindacati e lavoratori. Sui 5mila operai irpini in pausa da tempo, solo 200 i fortun…

Niente più soldi dalla regione per gli operai

Non ci sono più i soldi per pagare l’assegno mensile di 350 euro promesso dalla regione Campana a tutti gli operai in cassa integrazione. La notizia che l’Inps ha comunicato ai sindacati ha scatenato la protesta dei sindacati e lavoratori. Sui 5mila operai irpini in pausa da tempo, solo 200 i fortunati. Da Napoli non sono arrivati i soldi dalla regione. Palazzo Santa Lucia si difende: tutta colpa del governo che non ci dà lo stanziamento annunciato. Ma le organizzazioni di categoria sono sul piede di guerra. “Dalla politica solo chiacchere e promesse elettorali – dice Zaolino della Cisl- è indegno lo scontro tra governo e regione”. Giovedì prossimo manifestazione di protesta a Roma di tutti i cassintregrati campani. E nello stesso giorno, nella capitale incontro con Fiat.

Notizie correlate