Chi non emigra sceglie di fare impresa: ecco su cosa scommettono i giovani irpini

Hanno già raggiunto quota 36,9%, in pratica più di una su tre. Sono le imprese giovanili in provincia di Avellino: vale a dire le aziende gestite da ragazzi tra i 18 e i 34 anni. Lo rivela un’elaborazione della Camera di Commercio di Milano sui dati del registro delle imprese di Unioncamere. Allo stato attuale, quelle attive in Irpinia sono 1.005 sulle 2.725 totale. Un dato che dimostra ancora una volta la crescente voglia di fare impresa da parte dei giovani sul nostro territorio. Per la maggior parte si tratta di attività del settore agricolo (264) e del commercio sia all’ingroso che al dettaglio  (195). Numeri significativi anche sul versante alberghiero e ristorativo (49) e su quello dell’edilizia (39).

Ultimi Articoli