Piano chiusure fabbriche Fiat: si salva l’Fma

Piano chiusure fabbriche Fiat: si salva l’Fma
L’Fma non fa parte del piano di chiusura di stabilimenti stilato da Fiat nell’ambito del possibile accordo con Opel, ma tenuto riservato, almeno in Italia percheé la notizia positiva per lo stabilimento di Pratola Serra arriva dalla Germania. A rivelarlo sono stati i sindacati tedeschi durante l’inc…

Piano chiusure fabbriche Fiat: si salva l’Fma

L’Fma non fa parte del piano di chiusura di stabilimenti stilato da Fiat nell’ambito del possibile accordo con Opel, ma tenuto riservato, almeno in Italia percheé la notizia positiva per lo stabilimento di Pratola Serra arriva dalla Germania. A rivelarlo sono stati i sindacati tedeschi durante l’incontro con i rappresentanti delle organizzazione dei lavoratori italiani. Stando a quanto emerso sono tre e non due gli impianti che Fiat poco alla volta dovrà dismettere: si tratta di Termini Imerese, vicino Palerno, Pomigliano d’Arco ed uno stabilimento con marchio Pininfarina a Torino. “Notizie che ci rassicurano e che confermano quanto dicevamo da tempo – ha detto Giuseppe Zaolino della Fim Cisl – l’Fma una struttura indispensabile per Fiat”. Cauto invece Luciano Vecchia della Fiom Cgil. “La Fiat continua a non fare chiarezza – ha detto – in ogni caso credo che per evitare problemi di ordine pubblico nessuno stabilimento sarà chiuso, ma tutti, però saranno fortemente ridimensionati”.

Notizie correlate