Protesti: Irpinia migliore provincia campana

Protesti: Irpinia migliore provincia campana
Protesti: i dati definitivi dell’Istat restituiscono un quadro decisamente positivo per la provincia di Avellino. Per l’Irpinia la media migliore di tutte le altre province campane. E questo è sicuramente uno degli indicatori dello stato di salute dell’economia irpinia e delle ripercussioni della cr…

Protesti: Irpinia migliore provincia campana

Protesti: i dati definitivi dell’Istat restituiscono un quadro decisamente positivo per la provincia di Avellino. Per l’Irpinia la media migliore di tutte le altre province campane. E questo è sicuramente uno degli indicatori dello stato di salute dell’economia irpinia e delle ripercussioni della crisi. Assegni non pagati, cambiali non onorate tanto dagli imprenditori quanto dai cittadini. Ebbene, la provincia di Avellino ha il tasso più basso della Campania con medie e valori assoluti ben distanti da quelli di Napoli, Caserta, Salerno e perfino Benevento. I dati sono quelli definitivi, censiti dall’Istat. 25 protesti per mille abitanti rispetto ai 44 di Salerno – maglia nera della regione – ai 40 di Napoli e caserta e ai 33 di Benevento. Questo nel 2008. Era andata così anche nel 2007: 25 protesti per mille abitanti di Avellino, 45 Salerno, 43 Benevento, 39 Napoli e Caserta.

Notizie correlate