“Irpinia in crisi, immigrati la nostra salvezza”

“Irpinia in crisi, immigrati la nostra salvezza”
“Solo attirando gli immigrati sul nostro territorio potrà esserci la ripresa economica in provincia di Avellino. Bisogna ripopolare quei tantissimi comuni irpini che oggi rischiano di scomparire”. E’ questa la ricetta del presidente della Camera di Commercio di Avellino, Costantino Capone. La propos…

“Irpinia in crisi, immigrati la nostra salvezza”

“Solo attirando gli immigrati sul nostro territorio potrà esserci la ripresa economica in provincia di Avellino. Bisogna ripopolare quei tantissimi comuni irpini che oggi rischiano di scomparire”. E’ questa la ricetta del presidente della Camera di Commercio di Avellino, Costantino Capone. La proposta è stata avanzata durante i lavori della settima giornata dell’economia. Nel complesso, i dati forniti dall’ente camerale sono negativi per l’Irpinia: crolla l’export, è boom di cassintegrazione, e le banche hanno stretto le maglie del credito. Unici segnali positivi arrivano dal turismo e dall’agroalimentare. “Anche il terziario fa ben sperare” – ha aggiunto il presidente di Confidustria Avellino Silvio Saro che ha candidati alle amminitrative ha chiesto: “Ci facciano vedere i programmi, basta con le lite e le contrapposizioni”.

Notizie correlate