Regione: passività, nuovi fondi da palazzo S. Lucia

Regione: passività, nuovi fondi da palazzo S. Lucia

Si allunga ulteriormente l’elenco delle aziende che hanno aderito al bando regionale per la concessione delle risorse per il consolidamento delle passività a breve. Fra le aziende finanziate figurano anche aziende conciarie solofrane. In totale, le aziende che beneficiano degli aiuti regionali ammontano a 118. In totale i contributi ad oggi concessi alle imprese che hanno presentato domanda di accesso agli aiuti ammontano a complessivi 4.643.079,99, a fronte di finanziamenti bancari pari a complessivi 64.122.105,49. La Regione sta procedendo al vaglio delle proposte presentate dalle Pmi interessate a far data dal 30 novembre del 2009. I contributi vanno ad aggiungersi alle prime due tranche dell’11 gennaio scorso e del febbraio scorso. L’accesso al regime di aiuto è quest’anno aperto anche alle aziende turistiche. Cambia anche la modalità di istruttoria delle domande che viene gestita direttamente dagli uffici dell’Area generale di coordinamento dell’assessorato regionale alle Attività produttive al posto della gestione che lo scorso anno era affidata a Unicredit Mediocredito centrale. Una novità che ha accelerato l’istruttoria delle domande.

Notizie correlate