Il commercio in Irpinia parla sempre di più straniero

Crescono al ritmo di quasi 200 nuove attività all’anno e puntano soprattutto al settore commercio. Parlano sempre più straniero i negozi al dettaglio in provincia di Avellino. Lo rivelano gli ultimi dati diffusi dalla Camera di Commercio di Milano. In Campania nel 2017 sono nate 4.445 nuove imprese straniere di cui 191 ad Avellino, 744 a Caserta, 543 a Salerno e145 a Benevento. A livello regionale guida Napoli con 2.827 imprese gestite da stranieri. In Irpinia le imprese gestite da soggetti non italiani rappresentano circa il 7 per cento del totale delle aziende attive sul territorio. Spulciando ancora nel report emerge che delle 191 nuove imprese straniere in provincia di Avellino, 43 fanno riferimento al commercio. A seguire troviamo agricoltura (34), costruzioni (11) e manifatturiero e servizi, ognuno con otto imprese. Completano il quadro ristorazione (6) e attività professionali (3). Sono infine 77 quelle non classificate.

Notizie correlate