Industria 4.0, a Solofra tavolo di confronto con gli imprenditori conciari

Confindustria Avellino sezione conciatori Unic e stazione sperimentale pelli con l’intento di fornire un contributo concreto a supporto delle attività conciarie, hanno progettato e programmato una iniziativa congiunta rivolta alle aziende conciarie del distretto di Solofra, per sensibilizzare i relativi responsabili su alcuni argomenti di interesse comune. Obiettivo dell’iniziativa è quello di proporre degli approfondimenti in un calendario di incontri, e poi sviluppare le fasi successive in base alle richieste che dovessero emergere dalle stesse aziende partecipanti.

Saranno coinvolte le aziende conciarie per assisterle nell’affrontare questioni di particolare importanza come gli adempimenti in campo ambientale, la sostenibilità, le varie forme di finanziamento, con un’attenzione alle nuove prospettive di innovazione offerte da Industria 4.0. Il primo appuntamento con gli organizzatori è fissato per lunedì 23 aprile 2018 alle ore 17,30 a Solofra presso la sede dell’Unic al Centro Asi, nel corso del quale saranno illustrati il calendario, i relatori  e le modalità di svolgimento degli incontri, ma nel contempo vuole essere anche un momento di ascolto e confronto per meglio supportare il percorso di crescita e sviluppo delle aziende conciarie.

La presenza di aziende di eccellenza deve fungere da stimolo e da traino per tutto il comparto conciario del distretto di Solofra, che deve continuare a ricoprire il ruolo di leader nella lavorazione dei pellami. Attraverso questa iniziativa congiunta confindustria Avellino sezione conciatori, Unic e stazione sperimentale pelli intendono mettere  a servizio della categoria un molteplicità di competenze ed esperienze, a conferma dell’attenzione riservata alle concerie di Solofra dalle associazioni imprenditoriali confindustria Avellino e Unic.

Notizie correlate