“Diver-T9” ad Atripalda: grande partecipazione nel ricordo di Alberto Matarazzo

Alberto Tosco Matarazzo ha lasciato un ricordo indelebile nel mondo della pallavolo. Lo testimonia il grande entusiasmo generato dalla seconda edizione del “Diver-T9”, la manifestazione ideata e curata dalla famiglia Matarazzo e dalla Green Volley per ricordare Alberto Tosco, nel giorno del suo 39° compleanno.

L’evento ha fatto registrare numeri importanti, con l’obiettivo di diventare punto di riferimento del panorama pallavolistico regionale. Ieri mattina i piccoli atleti si sono cimentati nel volley S3 diviso per categorie: white, green e red.

In piazza Umberto I, ad Atripalda, hanno gareggiato sei squadre. Oltre alla Green Volley hanno risposto presente la Wessica Pallavolo Avellino, l’Asd Cesinali, la S.G. Volley, l’Interserinese volley e l’Asd Ariano per un totale di 115 atlete/i. Hanno partecipato anche i più piccoli, di 4 e 5 anni.

Visibilmente soddisfatto della riuscita della manifestazione, Alessandro Matarazzo: “Non ci aspettavamo tutta questa partecipazione. Il nostro messaggio è lo stesso che avrebbe lanciato Alberto, quello di una condivisione massima non solo pallavolistica, ma sportiva. Era un suo desiderio organizzare questa manifestazione, siamo già al secondo anno e puntiamo sempre in alto. Sappiamo che dobbiamo lavorare ancora tanto, ma cercheremo di coinvolgere anche squadre di fuori provincia”.

Ultimi Articoli