LIVE TFN, Taccone: “Sono indignato, usciremo puliti da questa brutta vicenda”

Prima dell’inizio dell’udienza sul calcioscommesse, al TFN a Roma, ha parlato l’amministratore unico dell’Avellino, Walter Taccone, anch’egli coinvolto nell’incresciosa vicenda: “Sono qui perché sono stato chiamato in causa da persone poco attendibili. Sono arrabbiato ed esporrò ai giudici la mia indignazione. E’ stata offesa l’onorabilità di Walter Taccone. Non possono essere fatti processi all’intenzione e lo dirò. Credo che usciremo tranquillamente da questa situazione. Sappiamo che non abbiamo fatto nulla, siamo estranei a qualsiasi tipo di combine e possiamo dirlo guardando negli occhi tutti. L’accusa è ridicola. Inoltre spero che i ragazzi coinvolti siano in grado, con i loro legali, di difendersi nel migliore dei modi. Il processo non pesa assolutamente sulla squadra, Castaldo a parte. Lui ha un carattere forte a livello sportivo, meno sul piano personale. Gli altri sono assolutamente sereni. Novellino è sereno, gli abbiamo parlato e detto che non c’entriamo nulla con questa storia”