Caposele, abuso d’ufficio assolto il primo cittadino Farina

Assolto dall’accusa di abuso in atti d’ufficio Pasquale Farina sindaco di Caposele. Il primo cittadino era stato rinviato a giudizio nel 2015 su richiesta della Procura della Repubblica di Avellino per una denuncia relativa alla mancata istruttoria nella vicenda di un’occupazione abusiva di un alloggio popolare e per la costituzione in giudizio in una procedura di usucapione relativa ad un’area, quando per procedure analoghe era stato contumace. La sentenza emessa dal Tribunale collegiale di Avellino è arrivata nella mattinata di ieri ed è stata di assoluzione con formula piena (il fatto non sussiste) nei confronti del primo cittadino del comune altirpino.

Per la vicenda dell’usucapione il Comune si sarebbe legittimamente costituito nel giudizio di usucapione che presentava delle peculiarità rispetto a tutti gli altri giudizi in cui l’ente di Caposele era rimasto contumace.

Ultimi Articoli

Attualità

“Moscati” all’avanguardia: tecnica cardiochirurgica evita intervento a cuore aperto

15 Ottobre 2019 0

La riparazione della valvola mitralica in minitoracotomia, una tecnica cardiochirurgica d’avanguardia, ha evitato a un 52enne l’intervento a cuore aperto. L’equipe di Cardiochirurgia dell’Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino, coordinata dal Direttore dell’Unità Operativa, Brenno […]