Flumeri, in consiglio comunale si spacca la minoranza

All’indomani delle elezioni tenutesi a Flumeri lo scorso 11 giugno 2017, risultarono eletti per la minoranza in Consiglio Comunale nella Lista Civica denominata “ Flumeri Bene Comune “ i consiglieri; Giuseppe Caggiano, Antonio Salza, Angela Ciasullo e Fabio di Paola.

Ieri sera 24 novembre ad apertura del Consiglio Comunale, convocato in seduta pubblica ordinaria nella Sala Consiliare (ex-ECA), il consigliere Fabio Di Paola prima di passare alla discussione degli argomenti all’ordine del giorno, ha chiesto la parola per dichiarasi indipendente dalla lista di appartenenza, spiegandone i motivi: “ Ritengo sia un obbligo e un dovere comunicare al Consiglio Comunale la mia scelta di non identificarmi più a partire da oggi nel gruppo consiliare Flumeri Bene Comune. E’ una decisione sofferta , ma nel contempo serena e meditata. Sono giunto a questa determinazione perché, nei vari incontri intercorsi all’interno del gruppo, ho sempre evidenziato le mie perplessità e la mia contrarietà non tanto rispetto al merito delle questioni analizzate, quanto e soprattutto rispetto al metodo con cui affrontarle. Non è perciò una rottura sul piano personale, ma è una diversità nell’intendere e praticare la politica. In questo modo, cari amici della minoranza, sarete più liberi e meno condizionati a svolgere il vostro ruolo nel modo che riterrete più opportuno. Al tempo stesso rivendico per me un’autonomia di giudizio e di azione nell’assolvimento delle mie funzioni, in modo serio e responsabile senza pregiudizi e preconcetti. Sono stato eletto Consigliere Comunale di minoranza perché il popolo ha così deciso e da questa posizione continuerò a svolgere il mio mandato. Mi auguro , pertanto che il confronto che svolgeremo in questo consesso civico possa essere orientato a trovare sempre le soluzioni più adatte a migliorare il futuro del nostro paese”.

Molto diplomatica, la risposta del capogruppo della minoranza Giuseppe Caggiano: “ il potere logora chi non c’è l’ha, però ci auguriamo che nonostante questa divisione non venga la meno la collaborazione tra i consiglieri di minoranza, perché la nostra opposizione sarà una opposizione attenta e scrupolosa nel rispetto dei ruoli, continueremo a fare le interrogazioni scritte e restiamo in attesa di risposte, che ancora oggi non ci vengono date. Abbiamo comunicato al Sindaco in base all’art. 30 dello statuto comunale, che il Consigliere Fabio Di Paola non fa più del gruppo consiliare Flumeri Bene Comune, che resta costituito da Angela Ciasullo, Antonio Salza e Giuseppe Caggiano come capogruppo”.

Il Sindaco Angelo A. Lanza, a nome dell’Amministrazione Comunale ha dichiarato, “ nel prendere atto della costituzione di fatto di un altro gruppo in seno al Consiglio Comunale, rispetterà tale composizione fornendo l’usuale collaborazione, che deve esistere tra maggioranza e opposizione . E a consiglio chiuso ha tenuto a precisare, il comportamento non collaborativo della minoranza “.

Le dichiarazioni rilasciate dai Consiglieri Di Paola e Caggiano ad inizio del Consiglio Comunale hanno fatto passare in secondo piano gli argomenti posti all’ordine del giorno, che pure erano interessanti dal punto di vista della comunità. Nessuno si aspettava,che ad appena circa cinque mesi dall’insediamento la minoranza si dividesse. Perché a Flumeri, non c’era proprio bisogno di assistere, ad una ulteriore frammentazione politica.

Notizie correlate