Grotta, Crugnale: “La svolta è possibile”

Grotta, Crugnale: “La svolta è possibile”
“Quando si presentano delle buone opportunità bisogna saperle cogliere e questo può avvenire solo cambiando il modo di fare politica”. Così in una nota Rocco Crugnale candidato alla carica di Consigliere Comunale nel comune di Grottaminarda con la lista “Grotta nel Cuore”. “Dopo più di tredici anni…

Grotta, Crugnale: “La svolta è possibile”

“Quando si presentano delle buone opportunità bisogna saperle cogliere e questo può avvenire solo cambiando il modo di fare politica”. Così in una nota Rocco Crugnale candidato alla carica di Consigliere Comunale nel comune di Grottaminarda con la lista “Grotta nel Cuore”. “Dopo più di tredici anni passati lontano da casa per studio prima e lavoro poi dice Crugnale – rischiando ho deciso di tornare con l’intenzione e la speranza di costruire un futuro migliore. Perché purtroppo siamo costretti a vedere sempre più spesso tutti i nostri ragazzi obbligati ad andare via dalla loro terra e dai loro affetti solo per avere l’opportunità di realizzarsi onestamente attraverso il lavoro. Svolgendo la mia attività di consulente aziendale mi confronto spesso con realtà non solo locali ma anche internazionali e mi accorgo che la maggior spinta propulsiva alla nostra economia può essere data da un attento e lungimirante programma di gestione delle risorse che l’Unione Europea mette a disposizione degli enti locali”. “Amministrare Grottaminarda – dice sempre Crugnale – senza un progetto multisettoriale è improponibile: l’agricoltura, le imprese, l’istruzione, la formazione, la cultura, le politiche sociali, l’energia, per risollevare le sorti di questi settori è, senza dubbio, necessario operare in sinergia con i vari livelli sia istituzionali che di categori. Ad esempio difendere, preservare e promuovere i prodotti del territorio (il torrone grottese, l’olio di Ravece, etc.). Sviluppare sul territorio grottese una serie di infrastrutture che possano essere un catalizzatore per l’intera valle dell’Ufita che da sempre ha avuto Grottaminarda come punto di riferimento. Ampliamo i nostri orizzonti e guardiamo all’Europa ponendo Grotta e i grottesi al centro della vita politica in maniera fattiva. Grottaminarda ci fa battere forte il Cuore non possiamo abbandonarla”

Notizie correlate