Imprenditoria in Irpinia: Luca Sparano cala il tris con Fiorella Rubino

Non c’è due senza tre per l’imprenditore irpino Luca Sparano: dopo l’apertura dei negozi di abbigliamento Jennyfer e Oltre, sabato 26 maggio apre i battenti il nuovo monomarca Fiorella Rubino e non poteva esserci location più adatta che il Corso Vittorio Emanuele di Avellino per accogliere una boutique così prestigiosa e per far rinascere il commercio avellinese di cui Sparano da sempre è portavoce. CLICCA QUI avellino 300×438 Casual Summer

Un’ impresa ricca di tenacia e passione quella di Sparano che ha visto riconosciuti i suoi sforzi con la nomina dal mese di maggio, di rappresentante confederale Confesercenti di Avellino.

 Il nuovo negozio Fiorella Rubino dedica le proprie collezioni alla moda curvy, un brand specializzato in taglie comode per le donne che amano valorizzare la propria personalità, Fiorella Rubino veste infatti le donne fino alla taglia 58 con capi giovani, casual, per assecondare ogni stile e che strizzano l’occhio anche alla cerimonia con capi eleganti e contemporanei.

Uno staff cortese e professionale  accoglie le clienti nel moderno punto vendita e completa l’offerta commerciale del marchio Fiorella Rubino che pone le proprie basi ad Alba nel prestigioso gruppo Miroglio di cui fanno parte lo storico marchio Elena Mirò, il negozio Oltre di via Dante e anche il marchio Motivi e chissà se l’imprenditore Sparano riuscirà a far ritornare sulla piazza Avellinese quest’ultimo brand.

 

Notizie correlate