Messaggi eliminati da Whatsapp? Ecco la soluzione per recuperarli

Da oltre un paio di anni Whatsapp ha introdotto la possibilità di rimuovere i messaggi inviati nelle chat.
Nel tempo, questa funzione è stata oggetto di diverse modifiche, come ad esempio il limite temporale entro cui  eliminare i messaggi inviati nelle chat singole e di gruppo.
Se la persona che ha inviato il messaggio lo elimina prima che il destinatario riesca a leggerlo, è impossibile saperne il contenuto.
Questo, in realtà, sotanto in teoria.
Esistono diversi modi per recuperarli.
Innanzitutto ci sono diverse  app che consentono di  recuperare e consultare i messaggi cancellati.

Le app per recuperare i messaggi cancellati

Tra le migliori applicazioni in circolazione c’è Notifications History.
Nel tempo, però, quest’app è stata surclassata da  WAMR, che presenta vantaggi notevoli rispetto a NH.
Infatti, WAMR consente di recuperare tutti i messaggi eliminati non solo da  WhatsApp, ma anche da  Telegram e da  Facebook Messenger.

Come funziona WAMR 

Il funzionamento di  WAMR è piuttosto semplice, anche se l’app ha bisogno di accedere alle notifiche di  WhatsApp (o di  Telegram o di  Messenger) e ai contenuti multimediali del proprio smartphone.
Si tratta comunque di una app molto sicura che lavora in backgruound, scansionando le notifiche alla ricerca di messaggi eliminati.

Recupero di contenuti multimediali cancellati

Un altro vantaggio di  WAMR è la possibilità di recuperare anche contenuti multimediali cancellati. Sarà possibile farlo soltanto gli stessi sono stati visualizzati prima della loro eliminazione.
L’utilità di  WAMR non riguarda solo i messaggi cancellati: con quest’app sarà possibile scaricare sullo smartphone gli stati di WhatsApp dei contatti e convertire i messaggi vocali in file MP3.

Ultimi Articoli