Amministrative, ad Avellino gli scout incontrano i candidati sindaco

Gli scout irpini incontrano i candidati sindaco. Domenica 20 maggio alle ore 11.00 presso il salone parrocchiale della
Chiesa di Rione Parco gli i Rover e le Scolte – Scout tra 16 e 21 anni – della provincia di Avellino hanno organizzato un incontro/confronto con i candidati sindaco alle prossime elezioni comunali durante il quale saranno presentate alcune proposte per una migliore vivibilità e per lo sviluppo della città di Avellino in diversi ambiti. Anche se non tutti risiedono nel capoluogo, tutti vivono la città frequentando le scuole o utilizzando i servizi che essa offre. Tutti, insomma, hanno a cuore il futuro del più grande centro urbano d’Irpinia”.

“Queste proposte, infatti, vengono fuori da un percorso durato alcuni mesi, durante i quali, i ragazzi hanno messo a punto delle proposte serie, concrete e realizzabili per il futuro di Avellino sui diversi temi che stanno più a cuore alle giovani generazioni. Sono proposte che partono da come attualmente si presenta la nostra città e che prendono spunto dai loro sogni e da tante buone pratiche che si realizzano in giro per l’Italia. Un contributo, quindi, non solo per chi si candida ad amministrare la nostra città nei prossimi 5 anni, ma che può diventare patrimonio di tutti”. 

Notizie correlate