Amministrative, Solofra. De Vita: “Noi rispondiamo ai solofrani. Non ai partiti”

In tanti si sono ritrovati questa sera, sabato 20 maggio, in via Felice De Stefano per la presentazione della lista ‘Prima Solofra’ che candida a sindaco il dottore Carmine Antonio De Vita. “La nostra lista, ha spiegato De Vita nel suo intervento, rappresenta uno spaccato della nostra Solofra. Con me ci sono giovani laureati, professionisti, imprenditori che vogliono continuare ad investire in questo paese e vogliono che Solofra torni ad essere quella realtà operosa che conoscevamo. Dico conoscevamo perchè negli ultimi anni ho visto Solofra relegata ad un ruolo di secondo piano e questo come cittadino solofrano mi ferisce profondamente”.

“In lista ci sono giovani impegnati nella salvaguardia ambientale. E questo perchè siamo fermamente convinti che coniugare la salvaguardia dell’ambiente con la produzione industriale non è una missione impossibile. Ci si può riuscire e questo è sicuramente uno degli obiettivi che ci siamo posti”.

In lista con il dottore Carmine Antonio De Vita candidato sindaco: Michele De Maio, Agata Maria grazia De Maio, Orsola De Stefano, Carol Gasparri, Giuseppina Guarino (detta Pina), Antonietta Guidaccione, Agata Tarantino, Michele De Maio (detto Michelino), Eugenio Del Vacchio, Gerardo De Stefano, Giovanni D’Onofrio, Antonio D’Urso (detto Antonello), Alessandro Iannone, Tommaso Ruggiero (detto Massimo), Michele Russo, Nobile Vignola.

“Questa è la nostra squadra, non faccio paragoni con quelle degli altri. Non mi interessa. Dico solo che nel nostro slogan, Prima Solofra, c’è il nostro programma politico. Tutti noi abbiamo deciso di impegnarci in questa campagna elettorale per disegnare un futuro migliore per la nostra città. Noi non abbiamo nessun interesse di parte da portare avanti, non rappresentiamo nessun partito, rispondiamo solo ai nostri concittadini ed alla nostra Solofra. Questa è la voglia che ci anima, questo è quello che vogliamo fare. Siamo pronti ad accettare tutte le preoccupazioni che amministrare una realtà complessa quale è quella di Solofra comporta. Ai miei concittadini voglio assicurare che affronteremo questo compito con la stessa intelligenza, la stessa caparbietà e la stessa onestà che abbiamo sempre dimostrato e che ci ha sempre contraddistinto”.