Fedeli (Pd): “Alla gente spieghiamo ciò che abbiamo già fatto e sosterranno il Pd”

“In irpinia tante scuole hanno intercettato i finanziamenti ed hanno incominciato a mettere a norma gli edifici scolastici”. Da Montoro il ministro dell’istruzione uscente Valeria Fedeli rivendica la scelta del Governo e del Miur di destinare risorse all’edilizia scolastica. E spiega: “Quando in tanti anni precedenti si è trascura la manutenzione, le verifiche antisismiche ed antincendio, e purtroppo negli anni è stato trascurato, è chiaro che la scelta di investimento dal 2014 – 10 miliardi di investimento a vantaggio delle scuole – la vedi realizzare passo passo. Questa però è un’area che ha intercettato gli investimenti ed ha realizzato non solo la messa in sicurezza ma anche l’innovazione dei percorsi didattici”.

E sulle tensioni con i docenti. “C’è stata oggettivamente una fase di difficoltà di relazione ma nell’ultimo anno e mezzo abbiamo recuperato fino ad arrivare a sottoscrivere al nove di febbraio il contratto di lavoro per tutta la filiera della conoscenza con la firma delle organizzazioni sindacali. Questo vuol dire che gli elementi di frattura li stiamo recuperando perchè è giusto come esercizio dell’etica della responsabilità pubblica”.

A chi le ricorda che i sondaggi danno il Pd in difficoltà la Fedeli, candidata al Senato come capolista nel collegio Irpino-Sannita-Terra di Lavoro, scherzando dice: “Perchè lei ha visto gli ultimi sondaggi ?”. “L’importante è stare in mezzo alla gente. E quando alle persone si fa comprendere quello che si è fatto, gli investimenti già realizzati non solo quelli che dovranno esse realizzati, io credo che le persone sono attente e daranno al Partito democratico ed alla sua coalizione per andare avanti e consolidare le scelte che siamo riusciti a compiere”.

Ad accogliere la Fedeli a palazzo dell’Annunziata il primo cittadino di Montoro Mario Bianchino, il segretario cittadino del Partito democratico Alfredo Galdieri e la presidente del consiglio regionale Rosetta D’Amelio.

Notizie correlate