Ambrosone, sul mio futuro decida il partito

Ambrosone, sul mio futuro decida il partito

Il consigliere comunale dell’Unione di Centro Enza Ambrosone, commenta gli ultimi eventi a seguito presentazione della nuova giunta regionale di Caldoro. L’esponete dell’Udc avellinese ritiene che nella attuale Giunta regionale ci sia autorevolezza, professionalità e competenze tecnica oltre al riconoscimento politico. Tutto ciò, secondo il consigliere Ambrosone, è tale da creare le condizioni per scrivere una nuova pagina del governo in Campania. Rispetto al dibattito interno al Pdl in provincia di Avellino, innescato dalla rivendicazione di una rappresentanza in Giunta, Enza Ambrosone ritiene che i numeri danno ragione agli esponenti politici locali e che la rivendicazione fatta è sicuramente legittima. Come esponete dell’Udc inoltre sottolinea con orgoglio che la nomina di De Mita come vice presidente della Giunta regionale, fondata sull’impegno in campagna elettorale che a contribuito alla vittoria del centro destra, è sicuramente una testimonianza di un approccio innovativo da parte di Caldoro. Sul suo futuro il consigliere non si sbilancia dichiarando che ha svolto una campagna elettorale cosi come gli era stato chiesto, ma non si è mai proposta per eventuali incarichi, pertanto cosi come è sempre avvenuto su eventuali incarichi in enti le decisioni più idonee le prenderà il partito.

Notizie correlate