Critiche su Avellino Futura e Uniti per Avellino

Critiche su Avellino Futura e Uniti per Avellino
In questi giorni stanno piovendo critiche e commenti di ogni genere verso la due liste civiche Uniti per Avellino e Avellino Futura,critiche mosse soprattutto da esponenti che fino ad una settimana fa lavoravano al nostro progetto e che ora non risparmiano calunnie e offese verso il nostro gruppo. P…

Critiche su Avellino Futura e Uniti per Avellino

In questi giorni stanno piovendo critiche e commenti di ogni genere verso la due liste civiche Uniti per Avellino e Avellino Futura,critiche mosse soprattutto da esponenti che fino ad una settimana fa lavoravano al nostro progetto e che ora non risparmiano calunnie e offese verso il nostro gruppo. Più di una volta abbiamo chiarito che la decisione di apparentarci con Galasso e la coalizione di centrosinistra è nata dalla volontà della maggioranza del progetto civico “Obbiettivo in Comune” di portare avanti punti fondamentali del nostro programma,il quale lo abbiamo stilato insieme a tanti cittadini;giovani e associazioni della nostrà città. Questo accordo programmatico ci permetterà di portare avanti temi per noi e per chi ci ha sostenuo dalla nascita del movimento fondamentali come le politiche ambientali, con particolare riferimento ad investimenti che puntino sull’ecosostenibilità, sul risparmio energetico e sugli impianti fotovoltaici, ad un adeguato intervento sul sociale, attraverso un piano di aiuti alle famiglie in difficoltà, che passi per un concreto contributo al pagamento dei mutui, sino a garantire la gratuità per servizi fondamentali come l’asilo e il doposcuola.L’obiettivo della prossima amministrazione, sarà quello di azzerare completamente la produzione di immondizia, attraverso adeguati investimenti nel sistema di raccolta e riciclaggio. Al quarto punto, c’è invece la questione periferie. Siamo infatti convinti, e Galasso lo è con noi, della necessità di intervenire nei quartieri che circondano il centro cittadino, sia intervenendo sulla rete infrastrutturale, sia proponendo iniziative culturali e sportive, per incidere positivamente sul livello di vivibilità di quelle aree. In ultima istanza, abbiamo ottenuto garanzie, per quel che concerne la questione dell’area Asi. Ancora una volta siamo disposti ad accettare critiche indecorose e prive di fondamenta con la speranza che non cadano più nel personale,intanto il progetto civico è di nuovo in piena campagna elettorale per appoggiare il sindaco uscente e pertanto invitiamo tutti i nostri elettori a continuare a sostenerci votando il 21 e il 22 giugno per Galasso.

Notizie correlate