Bergamasco: “Solidarietà a candidati minacciati”

Bergamasco: “Solidarietà a candidati minacciati”
‘Quanto denunciato dal candidato a sindaco Massimo Preziosi getta un’ombra sinistra su questa campagna elettorale. Esprimiamo la nostra piena e convinta solidarietà a tutti coloro che hanno avuto il coraggio di candidarsi nelle fila del centrodestra, sfidando un potere che troppo spesso degenera nel…

Bergamasco: “Solidarietà a candidati minacciati”

‘Quanto denunciato dal candidato a sindaco Massimo Preziosi getta un’ombra sinistra su questa campagna elettorale. Esprimiamo la nostra piena e convinta solidarietà a tutti coloro che hanno avuto il coraggio di candidarsi nelle fila del centrodestra, sfidando un potere che troppo spesso degenera nella sopraffazione, e che ora devono subire intollerabili angherie’. Lo dichiara Gerardo Bergamasco, candidato al Comune di Avellino nelle liste del Movimento per le Autonomie. ‘La classe dirigente che ha amministrato questa città – aggiunge Bergamasco – ha su di sé gravissime responsabilità per il declino di una città che, negli ultimi anni, ha compiuti solo passi indietro in tutti i campi. Una classe dirigente che ancora oggi non disdegna lo strumento della sopraffazione e delle pressioni per carpire il consenso della gente.’ ‘Il Movimento per le Autonomie si spenderà per evitare alla città altri cinque anni di malgoverno. Con Massimo Preziosi intendiamo contribuire ad affermare un nuovo modo di concepire la gestione della cosa pubblica, ridando ad Avellino una prospettiva di crescita e di sviluppo improntata – conclude Bergamasco – al massimo della limpidezza e della correttezza dei rapporti con i cittadini’

Notizie correlate