Biazzo replica alle dichiarazioni di Preziosi

Biazzo replica alle dichiarazioni di Preziosi
In merito ad alcune dichiarazioni rilasciate agli organi di informazione dall’avvocato Massimo Preziosi, l’Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Avellino, Salvatore Biazzo, ritiene necessario intervenire per gli opportuni chiarimenti. “Allo scopo di tutelare l’Assessorato alla Pubblica I…

Biazzo replica alle dichiarazioni di Preziosi

In merito ad alcune dichiarazioni rilasciate agli organi di informazione dall’avvocato Massimo Preziosi, l’Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Avellino, Salvatore Biazzo, ritiene necessario intervenire per gli opportuni chiarimenti. “Allo scopo di tutelare l’Assessorato alla Pubblica Istruzione ed il suo personale amministrativo, nonché il lavoro svolto dal sottoscritto, devo intervenire su alcune affermazioni fatte dall’avvocato Massimo Preziosi, candidato sindaco del centrodestra al Comune di Avellino, secondo le quali l’operato dell’amministrazione sarebbe stato carente in materia di adeguamento antisismico e sicurezza delle scuole. Per onore di verità, devo precisare:

a) che in materia di adeguamento antisismico e sicurezza delle scuole siamo intervenuti per i plessi di rione San Tommaso e Via Roma;

b) di avere avuto, appena poche settimane fa, incontri sullo specifico argomento sia con i responsabili della Provincia ed i tecnici del Comune, sia con l’Assessore regionale Corrado Gabriele, al quale ho rappresentato la situazione generale.

In merito, poi, alle proposte avanzate dall’avvocato Preziosi circa la necessità di far svolgere un intervento di verifica a giovani, anche per avviarli al lavoro, devo ricordare a me stesso che la legge sulla sicurezza delle scuole già prevede che ogni scuola abbia un responsabile per la sicurezza, e viene redatto, ogni anno, un piano programmatico per la sicurezza. Ricordo, inoltre, di avere già fatto redigere, circa un mese fa, dall’ufficio tecnico, un piano di verifica per l’accertamento dell’entità delle risorse da richiedere allo Stato per completare l’adeguamento antisismico di tutte le scuole. Sempre a me stesso ricordo, infine, che la parte politica a cui appartiene l’avvocato Massimo Preziosi è la stessa che, attraverso il ministro Gelmini, ha operato nella scuola tagli drammatici provocando danni micidiali all’intero comparto”.

Notizie correlate