Collegio Partenio, sfida per Palazzo Caracciolo

Collegio Partenio, sfida per Palazzo Caracciolo
Si annuncia una competizione elettorale molto agguerrita quella sul collegio di San Martino Valle Caudina-Partenio. La presentazione ufficiale delle candidature non ha riservato grosse sorprese, se non la conferma di impegni e disponibilità già note da tempo. Il Partito Democratico schiera infatti …

Collegio Partenio, sfida per Palazzo Caracciolo

Si annuncia una competizione elettorale molto agguerrita quella sul collegio di San Martino Valle Caudina-Partenio. La presentazione ufficiale delle candidature non ha riservato grosse sorprese, se non la conferma di impegni e disponibilità già note da tempo. Il Partito Democratico schiera infatti Pasquale Ricci, sindaco di San Martino e consigliere uscente. Suo sfidante principale, Palerio Abate, che con l’Unione di Centro lancia la sfida per un seggio a Palazzo Caracciolo. Ma gli altri partiti non restano certamente a guardare e non intendono recitare la parte dei comprimari: il Popolo della Libertà schiera Sergio D’Alessio, consigliere comunale di minoranza sempre a San Martino, mentre Sinistra Democratica punta su Luigi Pedoto. Sarà della competizione un altro Pedoto, ma questa volta Antonella, a cercare di raccogliere consensi per il Movimento per le Autonomie. La Destra schiererà Rosario Capolupo, mentre Merito e Libertà scende in campo con Maurizio De Fazio. L’Italia dei Valori ha deciso di puntare sul giovane Raffaele Califano, mentre l’Udeur è in corsa con Enzo Francesca. Saranno questi i nomi dei protagonisti di una campagna elettorale che si annuncia certamente ricca di spunti e che non mancherà di riservare anche delle sorprese.

Notizie correlate