Consorio Alta Irpinia, le accuse dei sindaci Pd

Consorio Alta Irpinia, le accuse dei sindaci Pd
Subito la convocazione dell’assemblea dei soci, al consorzio servizi sociali Alta Irpinia si rischia di fare speculazione elettorali. E’ quanto sostengono in una nota i sindaci altirpini del Pd. “Pdl e Udc – si legge – si preparano oggi ad alterare la dotazione organica già approvata e il regolament…

Consorio Alta Irpinia, le accuse dei sindaci Pd

Subito la convocazione dell’assemblea dei soci, al consorzio servizi sociali Alta Irpinia si rischia di fare speculazione elettorali. E’ quanto sostengono in una nota i sindaci altirpini del Pd. “Pdl e Udc – si legge – si preparano oggi ad alterare la dotazione organica già approvata e il regolamento dei concorsi per la stabilizzazione del personale. C’è forse dubbio che si tratti di addomesticare gli strumenti per le assunzioni, piegandoli a brutali logiche elettorali? Per questo – continua la nota del Pd – per ogni inadempienza posta in essere con i ritardi accumulati in trattative politiche, nei fatti estranee alla gestione del Consorzio, i Sindaci del PD insieme a tutti quelli che hanno ancora motivazioni sociali nel loro impegno politico, hanno in animo di chiedere al Presidente la convocazione dell’Assemblea dei soci, con all’ordine del giorno la sfiducia del Consiglio di Amministrazione e, quindi, del Presidente dello stesso C.d.a”.

Notizie correlate